Con riferimento al godimento dei congedo per quarantena scolastica e sospensione attività didattica dei figli, di cui alle ns. comunicazioni Smart Working e congedi COVID-19 | Blog Hunext e COVID-19: Smart Working e congedi ai lavoratori durante la quarantena dei figli minori di 14 anni | Blog Hunext, l’INPS con la Circolare n. 132/2020 ha fornito ulteriori istruzioni amministrative in merito alla loro fruizione.

Anzitutto, si ricorda che i congedi in argomento sono fruibili:

  • in caso di quarantena del figlio minore di anni 14, in alternativa allo svolgimento del lavoro in modalità agile, nel caso di contatto avvenuto all’interno del plesso scolastico o nell’ambito dello svolgimento di attività sportive di base o di attività motoria in strutture quali palestre, piscine, centri sportivi, circoli sportivi, sia pubblici che privati, nonché all’interno di strutture regolarmente frequentate per seguire lezioni musicali e linguistiche.

Il congedo per quarantena disposto per contatto verificatosi nei luoghi diversi dal plesso scolastico potrà essere fruito solo a partire dal giorno 14 ottobre 2020.

Si ricorda che in tali ipotesi per poter fruire del congedo resta ferma la necessità che la quarantena sia stata disposta con provvedimento del Dipartimento di prevenzione della ASL territorialmente competente.

  • in caso di sospensione dell’attività didattica in presenza del figlio convivente minore di anni 14.

Per poter fruire del congedo è necessario che la sospensione dell’attività didattica in presenza sia stata disposta con un provvedimento, adottato a livello nazionale, regionale, provinciale, comunale o dalle singole strutture scolastiche.

Il congedo per sospensione dell’attività didattica in presenza può essere fruito solo a partire dal giorno 29 ottobre 2020.

Il congedo di cui trattasi è incompatibile con:

  • il contemporaneo svolgimento da parte dell’altro genitore di lavoro in modalità agile (anche ad altro titolo rispetto a quanto in argomento);
  • la contemporanea fruizione da parte dell’altro genitore del congedo per quarantena scolastica del figlio ovvero per la sospensione dell’attività didattica in presenza dello stesso;
  • il mancato svolgimento di attività lavorativa da parte dell’altro genitore.

Tuttavia, si precisa che è possibile fruire contemporaneamente del congedo per quarantena scolastica del figlio ovvero per la sospensione dell’attività didattica in presenza dello stesso da parte dell’altro genitore che “sia genitore anche di altri figli minori di anni quattordici avuti da altri soggetti che non stiano fruendo delle misure in argomento”. Pertanto, fermo restando il presupposto della necessaria sussistenza della convivenza del figlio con il genitore richiedente il congedo, se un genitore fruisce del congedo per quarantena scolastica del figlio ovvero per la sospensione dell’attività didattica in presenza dello stesso, l’altro genitore potrà fruire negli stessi giorni delle misure di cui trattasi per un altro figlio avuto da un altro rapporto, purché il genitore dell’altro figlio non stia a sua volta fruendo di congedo o lavoro agile per quarantena del figlio ovvero per la sospensione dell’attività didattica in presenza dello stesso.

La domanda di congedo per quarantena scolastica del figlio convivente deve essere presentata esclusivamente in modalità telematica.

La domanda di congedo COVID-19 per quarantena scolastica del figlio può essere presentata anche senza compilare i campi relativi agli elementi identificativi del provvedimento, selezionando l’apposita dichiarazione: “Mi impegno a comunicare alla Struttura INPS territorialmente competente, entro trenta giorni dalla data della presente domanda, i dati del provvedimento richiesti nel punto precedente, a pena di reiezione”.

Si specifica, infine, che con successiva circolare saranno fornite indicazioni relative al congedo straordinario per i genitori in caso di sospensione della didattica in presenza delle scuole secondarie di primo grado di cui all’art. 13 del Decreto-legge 9 novembre 2020, n. 149 riconosciuto a favore dei genitori lavoratori dipendenti per i periodi di sospensione dell’attività didattica all’interno delle c.d. zone rosse.

Sede legale e operativa: via A. Volta, 23 - 31030 Casier (TV)  0422 633.882  0422 633.881  commerciale@hunext.com 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi