Con riferimento all’una tantum di € 200,00 di cui ai nostri precedenti articoli(Bonus 200 euro erogato dai datori di lavoro con gli stipendi da corrispondere a luglio; Bonus 200 euro a luglio: primi chiarimenti INPS; Bonus una tantum 200 euro: ulteriori chiarimenti INPS), informiamo che con il messaggio 2580/2022 l’INPS ha reso noto che è stato aperto il servizio di presentazione diretta delle domande a beneficio di alcuni soggetti cui non spetta l’erogazione per conto del datore di lavoro.

In particolare l’INPS chiarisce che è possibile presentare la domanda accedendo alla sezione “Punto d’accesso alle prestazioni non pensionistiche” raggiungibile dalla home page del sito web dell’Istituto www.inps.it, seguendo il percorso “Prestazioni e servizi” > “Servizi” > “Punto d’accesso alle prestazioni non pensionistiche”; una volta autenticati sarà necessario selezionare la categoria di appartenenza per la quale si intende presentare domanda:

  • Indennità una tantum per i lavoratori titolari di rapporti di collaborazione coordinata e continuativa;
  • Indennità una tantum per i lavoratori iscritti al Fondo pensione lavoratori dello spettacolo;
  • Indennità una tantum per i lavoratori autonomi occasionali;
  • Indennità una tantum per i lavoratori domestici;
  • Indennità una tantum per i lavoratori stagionali, a tempo determinato e intermittenti;
  • Indennità una tantum per i lavoratori incaricati alle vendite a domicilio.

Le credenziali di accesso al servizio per la presentazione delle domande delle indennità sopra descritte sono le seguenti:

  • SPID di livello 2 o superiore;
  • Carta di identità elettronica 3.0 (CIE);
  • Carta nazionale dei servizi (CNS).

È possibile presentare domanda attraverso gli Istituti di Patronato, utilizzando i servizi offerti dagli stessi.

I lavoratori domestici, che risultino titolari di uno o più rapporti di lavoro al 18 maggio 2022 e con reddito annuo non superiore a 35.000 euro per il 2021, possono presentare la domanda per l’accesso all’indennità una tantum fino al 30 settembre 2022, mentre l’erogazione è prevista dal mese di luglio 2022.

Per le altre categorie di lavoratori sopra richiamate il termine di presentazione è stabilito al 31 ottobre 2022.

Pertanto, nessun adempimento è dovuto da parte dei datori di lavoro nei confronti dei suddetti lavoratori.

Sede legale e operativa: via A. Volta, 23 - 31030 Casier (TV)  0422 633.882  0422 633.881  commerciale@hunext.com 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi