Cosa cambia per l’attivazione dello smart working dal 1° agosto

 

La modalità semplificata di attivazione/proroga dello Smart Working, senza che sia necessario l’accordo individuale con il dipendente, è in vigore fino al termine dello stato di emergenza, attualmente in vigore fino al 31 luglio 2020.

Tuttavia, salvo proroghe dello stato di emergenza, con una faq pubblicata sul proprio sito, il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha chiarito le modalità di comunicazione obbligatoria che devono essere seguite per il personale in Smart Working a partire dal prossimo 1° agosto.

Il Ministero ha precisato che la nuova procedura di attivazione dello Smart Working prevede la sottoscrizione dell’accordo individuale con il lavoratore, ma lo stesso dovrà essere tenuto dal datore di lavoro che dovrà esibirlo al Ministero, all’Inail e all’Ispettorato Nazionale del Lavoro per attività istituzionali di monitoraggio e vigilanza, senza doverlo trasmettere telematicamente.

La comunicazione telematica al Ministero rimane, inoltre, “semplificata” e prevede l’invio dei modelli predisposti dal Ministero, a cui va allegato un file contenente l’elenco dei lavoratori coinvolti.

Nella comunicazione il datore di lavoro dichiara che l’azienda che rappresenta è in possesso degli accordi individuali dei lavoratori elencati nel file allegato alla comunicazione e si impegna ad esibirli per attività di monitoraggio e vigilanza.

Si ricorda, infine, che allo stato attuale il diritto allo Smart Working spettante ai genitori dipendenti del settore privato con almeno un figlio minore di 14 anni (art. 90 D.L. 34/2020) è previsto fino alla scadenza dello stato di emergenza, cioè fino al 31 luglio.

Sede legale e operativa: via A. Volta, 23 - 31030 Casier (TV)  0422 633.882  0422 633.881  commerciale@hunext.com 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi